18-19 maggio 2019- POMPEI, ERCOLANO E BAIA: LE CITTA’ SOSPESE NEL TEMPO

Viaggio di due giorni tra le pendici del Vesuvio e i Campi Flegrei

pompei

Tenetevi liberi per il weekend del 18 -19 maggio, Esperide vi porterà nel cuore della Campania, con un indimenticabile tour alla scoperta di Pompei ed Ercolano, le antiche città riemerse dalle ceneri del Vesuvio, e con il giro in battello per ammirare le meravigliose vestigia sommerse dal mare dell’antica Baia.

Pompei ed Ercolano, città predilette dal patriziato dell’antica Roma, appaiono oggi come luoghi in cui il tempo sembra essersi fermato al 79 d.C., anno in cui avvenne la disastrosa eruzione del Vesuvio che cancellò per più di 1600 anni le due antiche città. Tuttavia, la grande quantità di depositi vulcanici ha sepolto e al contempo conservato i resti di entrambi i siti, i quali ancora oggi non smettono di regalare le meraviglie al nostro patrimonio culturale. Sarà un’esperienza unica e senza confronti quella di addentrarsi nelle strade, nelle abitazioni, nelle botteghe e nei luoghi del divertimento delle antiche città romane, al cospetto dell’indisturbata presenza di sua maestà il Vesuvio, dove è ancora possibile respirare l’aria ercolanodi un evo così lontano, ma miracolosamente preservato. Questa zona della Campania è caratterizzata da un territorio geologicamente complesso, legato alla presenza non solo del Vesuvio, ma di un altro grande distretto vulcanico a ovest di Napoli, affacciato sul golfo di Pozzuoli, quello dei Campi Flegrei. Le attività di questa grande caldera hanno da sempre condizionato il territorio portando a ripetuti innalzamenti e sprofondamenti del terreno. Vittima di questo fenomeno è Baia, l’ultimo sito che andremo a visitare nel nostro tour. Si tratta di un antico centro sviluppatosi tra l’età Repubblicana e quella imperiale, ricco di ville e complessi termali, in gran parte inabissatosi nel mare tra il VII e l’VIII sec. d.C. Con un mini tour in battello, dall’ampio ponte e dal fondo finestrato, avremo l’opportunità di visitare il sito archeologico preservato sul fondale marino, un occasione unica da non perdere.

Le prenotazioni sono aperte entro il 24 aprile 2019

baiaLa quota di partecipazione, per un minimo di 20 partecipanti, è di 225 euro a persona e include:

  • Viaggio a/r in pullman G.T.
  • Biglietti d’ingresso in tutti i siti previsti: Pompei, Ercolano e Baia
  • Sistemazione in albergo in camera doppia per 2 giorni e 1 notte con colazione inclusa
  • Visite guidate
  • Assistenza h /24
  • Cena del 18 maggio
  • Assicurazione medico-sanitaria/bagaglio

*Supplemento camera singola su richiesta: 34 euro

La quota NON include:

  • Tassa di soggiorno di 3 euro
  • Assicurazione rinuncia viaggio
  • Pranzi
  • Tesseramento all’Associazione Esperide di 4 euro per coloro che non sono ancora soci o che non abbiano ancora rinnovato.

– Partenza il 18 maggio ore 8:30 da Roma Anagnina

-Rientro il 19 maggio ore 20.30 ca a Roma Anagnina

Se non si raggiunge il numero minimo di 20 partecipanti il tour verrà annullato.

Per confermare la partecipazione occorre versare un acconto di 110 euro al momento della prenotazione.

Il viaggio è organizzato in collaborazione con l’Agenzia Lucky Tour/Imbriani Viaggi (Ct) 

PER INFO E PRENOTAZIONI: