27 agosto- “Passeggiate romane”: IL VELABRO E I SUOI SCORCI

Il Foro Olitorio, il Velabro e il Foro Boario

 

Appuntamento:

- domenica 27 agosto 2017, ore 21.00

velabro

Il percorso avrà inizio nell’area dell’antico Foro Olitorio, il mercato delle verdure, dove oggi la chiesa di San Nicola in Carcere conserva ancora parte dei colonnati di tre tra i più antichi templi di età repubblicana. Superata la cosiddetta “Area sacra di Sant’Omobono e la torretta medievale, si accederà, attraverso l’antica porta Carmelitanis, detta anche porta “scellerata”, al vico Jugario, risalendo la

strada sino a piazza della Consolazione. Passata la Rupe Tarpea e la chiesa di Santa Maria della Consolazione si avrà modo di ammirare tutta l’area del Foro da una prospettiva insolita e lontana dai flussi turistici canonici. Attraversando le vie del piccolo isolato, si scenderà attraverso via di San Teodoro verso la zona del Velabro. Il Veabrum, l’area bonificata all’epoca dei Tarquini grazie alla costruzione della Cloaca Maxima, fu a lungo utilizzata per le attività commerciali e produttive di generi alimentari. Nell’area si trovano 01l’Arco di Giano, l’Arco degli Argentari e la chiesa di San Giorgio al Velabro, celebre per l’affresco deln Cavallini del catino absidale, importante testimonianza del risveglio artistico della scuola romana alla fine del XIII secolo. La visita proseguirà attraverso l’arco di Giano verso il Foro Boario, concludendosi alla chiesa di Santa Maria in Cosmedin, una delle diaconie più antiche di Roma, resa celebre per la presenza della Bocca della Verità.

  • APPUNTAMENTO: di fronte la chiesa di San Nicola in carcere su via Petroselli, mezz’ora prima dell’inizio della visita per chi deve ancora iscriversi all’associazione Esperide, un quarto d’ora prima per i soci iscritti.
  • CONTRIBUTO PER LA VISITA9 euro (vedi sezione regolamento), 6 euro per i già tesserati. Per gruppi di minimo 15/20 partecipanti, potrà essere incluso l’utilizzo degli auricolari al costo di 1,50 euro (tariffa giornaliera) e 2 euro (tariffa notturna).
  • PER PRENOTARE: indirizzo email info@esperide.it; telefono: 3331125444 3498926716  3394750696. I NUMERI SONO ATTIVI TUTTI I GIORNI DALLE 10:30 ALLE 20:30. LE PRENOTAZIONI VENGONO ACCETTATE FINO A 4 ORE PRIMA DELLA VISITA E SINO ALLE ORE 20:30 DEL GIORNO ANTECEDENTE, NEL CASO DI VISITE DI MATTINA.
  • COME ARRIVARE: Linea bus atac 83, 170, 716, 781 fermata Bocca della Verità; Linea bus atac 780 fermata Foro Olitorio; Linea bus atac 64, 70 fermata Piazza Venezia