30 dicembre 2018 – “Itinerario del Mosaico”: LA CHIESA DI SANTA MARIA IN TRASTEVERE – UN TESORO NEL CUORE DEL RIONE

Santa Maria in Trastevere

Appuntamento:

domenica 30 dicembre 2018, ore 15:30

santa maria in trastevere vasiSituata nel cuore del rione Trastevere, la basilica di Santa Maria in Trastevere domina oggi una delle piazze più animate della capitale. Importante punto di incontro del rione, la piazza conserva la più antica fontana della città. Sembra infatti che la prima testimonianza di una fonte in quel luogo possa farsi risalire all’epoca augustea. Le prime notizie certe risalgono al 1450 quando, per volontà di papa Niccolò V, in occasione del Giubileo risulta l’edificazione di una vasca quadrata, posta su gradini, al centro della quale, su un piedistallo con balaustri, erano due catini circolari di diversa dimensione. Dalla fine del 1400 molti sono stati gli artisti che vi hanno lavorato apportandovi modifiche: Donato Bramante, Gian Lorenzo Bernini e Carlo Fontana cui si deve l’aspetto attuale. La chiesa fu eretta da Giulio I nel 340 sull’oratorio fondato da papa Callisto I nel III secolo. La costruzione della chiesa è strettamente legata ad un episodio miracoloso: la struttura sorge infatti sul luogo dove, nel 38 a.C., dal terreno fuoriuscì uno zampillo di olio minerale, la divina “fons olei”, salutato dalle comunità cristiane di quel tempo come un segno premonitore della venuta di Cristo, l’Unto del Signore. La chiesa fu in seguito ricostruita quasi completamente da Innocenzo II (XII secolo). Ulteriori modifiche furono apportate nel 1702 sotto papa CAbside Santa Maria TrastevereRomalemente XI che incaricò Carlo Fontana della costruzione del portico esterno così come lo vediamo oggi. Nel 1860 la chiesa fu restaurata per volontà di Pio IX dall’architetto Virginio Vespignani, il quale ricreò anche, sul pavimento interno, i mosaici pavimentali cosmateschi caratteristici del XIII secolo.Particolarmente importante è il ciclo musivo conservato al suo interno. Nel catino absidale infatti è possibile ammirare una bellissima rappresentazione della Vergine e Cristo in trono ascrivibile al XII secolo mentre nella parte inferiore sono presenti i bellissimi mosaici con Storie della Vergine realizzati alla fine del XIII secolo da Pietro Cavallini.

  • APPUNTAMENTO: davanti all’ingresso della chiesa in piazza di Santa Maria in Trastevere, mezz’ora prima dell’inizio della visita per chi deve ancora iscriversi all’associazione Esperide, un quarto d’ora prima per i soci iscritti.
  • CONTRIBUTO PER LA VISITA: 10 euro (vedi sezione regolamento), 6 euro per i già tesserati.
  • COME ARRIVARElinea tram n. 8 (fermata Belli), linea bus H (fermata Sonnino/Gallicano).
  • PER PRENOTARE: indirizzo email info@esperide.it; telefono: 33498926716- 3356493230 – 394750696. I NUMERI SONO ATTIVI TUTTI I GIORNI DALLE 10:30 ALLE 20:30.

**LE PRENOTAZIONI VENGONO ACCETTATE FINO A 4 ORE PRIMA DELLA VISITA E SINO ALLE ORE 20:30 DEL GIORNO ANTECEDENTE, NEL CASO DI VISITE DI MATTINA.
***AL RAGGIUNGIMENTO DI 15/20 PARTECIPANTI, LA VISITA POTRA’ ESSERE SVOLTA CON L’AUSILIO DEGLI AURICOLARI, AL COSTO DI 1,50  euro (tariffa giornaliera) e 2 euro (tariffa notturna) A PERSONA.